Back to top

Le isole

L'isola Les Saintes

Oggi la vita qui scorre serenamente e solo i libri di storia ricordano il passato tumultuoso e la sanguinosa battaglia navale che combatterono inglesi e francesi al largo delle coste di queste isole.

Terre-de-Haut è rinomata per la sua splendida baia dalle acque turchesi e chiare, il suo spettacolare Pain de Sucre, l’affascinante villaggio dalle stradine tranquille e le graziose case.
Gli abitanti, di origine bretone e normanna, hanno una lunga tradizione di pesca che praticano nelle saintoises, le barche tipiche del luogo.
Da non perdere il Fort Napoléon che ospita un museo e un sorprendente giardino esotico.
I ristoranti dell’isola, riforniti quotidianamente di prodotti freschi, offrono una saporita cucina tropicale.
Terre-de-Bas, con la bella spiaggia di Grande-Anse, i resti dell’antica fabbrica di vasi, i sentieri per passeggiate e il villaggio di Petite-Anse merita proprio di essere scoperta! Meno frequentata di Terre-de-Haut, l’isola è un’oasi di calma e dolce vivere.

Da non perdere
Terre-de-Haut

•Il Forte Napoléon che ospita un museo sulla storia di Les Saintes e offre una vista mozzafiato sulla baia di Les Saintes
• Il Pan di Zucchero con la sua affascinante spiaggia
• L’ansa Crawen, molto intima, per chi ama la natura
• La spiaggia di Pompierre, un vero paesaggio da cartolina, attrezzata con aree pic-nic
Terre-de-Bas
• Le vestigia dell’antica fabbrica di ceramica
• La magnifica spiaggia della Grande-Anse
• L’affascinante villaggio di Petite-Anse
• I sentieri di Dessus de l’Etang e delle Falaises per splendide randonnées

Da portare a casa: i «Salakos», le famose tipiche cuffie copricapo dal look orientale fatte con lamelle di bambù e rivestite di tessuto madras. Ma anche modellini delle tipiche barche di Les Saintes, del bois d’Inde (il pimento, la spezia tipica), del punch al cocco, del liquore di merises, le ciliegie selvatiche locali.

Da fare: immersione subacquea a Le Sec Pâté, uno dei siti di immersione più belli delle Antille Francesi, ma riservato a sub esperti! Lo snorkelling o un’escursione in mare a bordo di un kayak dal fondo trasparente nei dintorni del Pain de Sucre, il Pan di Zucchero.

Da degustare: i tourments d’amour (tipici piccoli dolci farciti al cocco), il pesce-scatola ai frutti di mare, e ancore pâtés e crêpes al pesce proposti come street food.

BUONO A SAPERSI
Solo i residenti di Les Saintes hanno diritto ad avere un’auto! Ma appena fuori dall’imbarcadero si possono noleggiare scooter e biciclette.


L'isola Les Saintes
L'isola Les Saintes

La baia di Les Saintes

La baia di Les Saintes

Fort Napoleon

Fort Napoleon